martedì 24 febbraio 2009

Mass Effect...... 2


Io ho la pelle d'oca.. c4os sappi che faremo una lan con xbox360 e mentre tu giochi io farò la tua coscienza o_o!!!

Bioware <3

4 commenti:

MiuTi ha detto...

Speriamo sia un po' più "profondo" del primo, che comunque già m'aveva scimmiato tantissimo.

santissimo iddio ha detto...

occazzoporcaputtanafigacolculovergine!!!
ho il pene talmente lungo che tocco gli addensamenti nuvolosi australiani cambio il clima e faccio piovere in messico!

cioè....

santissimo iddio ha detto...

urdnot wrex <3

spoileratore folle ha detto...

Allora, hanno ricostruito la Citadel e, chiaramente, l'aiuto dato dal primo spettro umano è stato riconosciuto tanto che il consiglio sta vagliando il primo candidato umano che rimperebbe lo storico triunvirato del potere.

I candidati dovrebbero essere due, ma uno viene ucciso...
...proprio da un gruppo di supersoldati umani!!!

A quanto pare c'è un gruppo, il Cerberus, composto da militari specializzatissimi che crede che la salvezza del genere umano da quando è entrato in contatto con gli alieni può venire solo dalla tutela del genere umano a qualsiasi costo.
Ed il capo di questo gruppo ha intenzione di far vincere il suo candidato, eliminando l'altro.

Questo aspetto politico, come in tutto lo splendido universo di Mass Effect, si intreccia a quello umano dell' Accademia di Grissom, luogo dove viene portato avanti il progetto "Ascension" che mira ad insegnare ad utilizzare al meglio i poteri Biotici che si sono sviluppati o sono comparsi in qualche individuo umano.

Ed una ragazza, al limite dell'autismo, sembra essere particolarmente dotata.
Ma non finisce qui.

In situazioni che ricordano molto i concetti di diversità non accettata di Xmen 3, viene fuori che diversi biotici umani sono solo il risultato di alcuni incidenti occorsi tra cui, il più grave, ha visto l'esplosione di un vascello che portava sostanze chimiche che, disperse su una colonia, oltre a tanti malformi, aborti e malattie tumorali, ha comportato l'accensione di questi poteri in 37 bambini.
Tutti attualmente all'interno del progetto Ascension.